Una iniezione di managerialità

02.08.21 16:47 By HSL Hospitality

Gli effetti delle restrizioni sui comportamenti dei consumatori incideranno sulla sostenibilità dei modelli di business di molti settori che richiederanno, quindi, nuovi capitali per essere organizzati.

Molte aziende scopriranno di non avere né i patrimoni né i margini operativi per restare sul mercato e, in molti casi, neanche il necessario know-how manageriale.

Anche il ruolo delle banche deve essere re-interpretato: su questo si è espresso il Regolatore Europeo chiarendo che il ruolo delle banche non è quello di guidare la Ristrutturazione.

PMI: un patrimonio da preservare

E’ necessario preservare l’importante patrimonio del Paese rappresentato dalle PMI e dalle filiere produttive e contribuire a risolvere alla radice alcune delle carenze strutturali del sistema economico italiano:

  • Le limitate dimensioni aziendali
  • Il frazionamento di molte filiere
  • La frequente inadeguatezza manageriale, specie quelle con radicata struttura familiare
  • La dispersione degli investimenti a bassa produttività.

In una recente intervista pubblicata sul Sole 24 Ore, la dott.ssa Patrizia Grieco, nuovo Presidente di Assonime, ha rilevato come la ricapitalizzazione delle imprese, specie le PMI, sia un passo fondamentale per sfruttare l’effetto leva del PNRR e come ciò costituisca uno dei temi strutturali che il paese deve affrontare adesso.

Assonime arriva a proporre, sul modello francese, un fondo per la ricapitalizzazione delle PMI, un veicolo, cioè, che sottoscriva strumenti partecipativi nel capitale di imprese. 

Sono solo alcuni degli spunti che quotidianamente leggiamo sui giornali e che invitano le imprese a ripensare il proprio modello di business, a gestire la delicata fase di transizione, a cominciare a guardare il mercato dei capitali in un’ottica anche di finanza alternativa.

La proposta di HSL: Refastly

HSL sta già da tempo lavorando su queste tematiche con i propri partners fornendo soluzioni a questi problemi con percorsi mirati a gestire la fase di transizione (cd. “ transiction management”) e curando operazioni di “finanza alternativa” rispetto al tradizionale canale bancario.

Da queste riflessioni è nato Refastly, in collaborazione con Bvolution e con il supporto di Nexia Audirevi. Refastly è un percorso ritagliato su misura sulle necessità e capacità di spesa dell'impresa per riposizionare la propria azienda e rivederne il modello di business. 

Poter sfruttare le competenze multidisciplinari di alto profilo dei nostri team di specialist consente l'implementazione delle competenze interne con un approccio veloce, snello e flessibile, fortemente orientato agli obiettivi ed al risultato a fianco ed al servizio dell'imprenditore al fine di generare valore per la propria impresa.

Richiedi l'e-book

#hospitality #consulting #hospitalityconsulting 

#PMI #familybusiness #ripartenza #hslhospitality #innovazione #PNRR

Maurizio Costanzo

HSL - Partner