La risposta alla resistenza: il change management

20.04.21 10:12 By HSL Hospitality

Il periodo che stiamo attraversando sta mettendo ulteriormente l’accento sulla necessità di mettere in discussione il proprio business model ed implementare un processo di trasformazione aziendale al fine di consentire l’adattamento ai nuovi paradigmi del contesto competitivo in cui le realtà imprenditoriali si troveranno ad operare.

Questo aspetto diventa fondamentale da affrontare per le aziende che operano nel comparto turistico, così gravemente colpito dagli effetti della pandemia sia nella gestione corrente che dal punto di vista strategico e prospettico.

Molte di queste organizzazioni, tuttavia, si scoprono essere resistenti al cambiamento al momento della sua implementazione con la introduzione di attività/processi legate al cd. “change management”.

In questo articolo affronteremo l’importanza del change management nei processi di trasformazione aziendale e proporremo lasoluzione Refastly

Refastly è una soluzione pensata per gli imprenditori alberghieri che racchiude competenze di alto livello in ambito strategico, organizzativo e finanziario.

Cos'è il Change Management?

Con il termine “change management” si intende la gestione dei processi di trasformazione che incidono sull’organizzazione e sui comportamenti collettivi che la caratterizzano.

Le aziende sono sempre portare ad evolvere i propri modelli organizzativi per poter perseguire al meglio gli obiettivi aziendali in relazione ai mutamenti del proprio ambito competitivo.

I cambiamenti, però, possono comportare delle resistenze da parte delle risorse coinvolte così come nella stessa gestione della leadership da parte degli stessi imprenditori.

L’espressione ricorrente di fronte alla spinta a vedere in modo nuovo e diverso sia l’organizzazione interna che il modo di approcciarsi al mercato è “abbiamo fatto sempre così”: è la forma di resistenza tipica di un management e/o di un’organizzazione poco aperta all’innovazione ed al cambiamento.

Change Management: il processo

Nel processo di change management possiamo distinguere tre fasi che coinvolgono l’area delle risorse umane:

  • Interruzione/ revisione dei comportamenti e delle pratiche organizzative in uso
  •  Motivazione delle risorse coinvolte
  •  Mutamento della vision, dell’assetto dei processi per permettere il salto culturale aziendale

Gli assunti base del processo risultano essere:

  • Interruzione/revisione dei comportamenti/ pratiche organizzative in uso
  • Mancanza di motivazione e resistenza delle risorse coinvolte

Il processo, dunque, consente di analizzare la situazione di partenza in cui la società opera per poter applicare i dovuti interventi al fine di consentire la definizione e la pianificazione del passaggio ad un nuovo  modello di business con tutti i riflessi che ciò comporta in termini di confronto con l’ambiente esterno e con la struttura dell’organizzazione interna.

Refastly ed il Change Management

Refastly è un percorso nato dalla partnership tra HSL e BVolution, che beneficia delle competenze di Nexia Audirevi in ambito finanziario, con l'ottica di fornire un servizio atto a rispondere alle necessità degli imprenditori del mondo dell'hospitality. La soluzione che proponiamo, è disegnata per supportare i nostri clienti nelle fasi aziendali più critiche con una particolare attenzione alle risorse umane dell'azienda.

Gli imprenditori di HSL e BVolution, insieme al supporto di Nexia Audirevi, costruiscono un percorso ritagliato su misura sulle necessità e capacità di spesa dell'impresa per riposizionare la propria azienda e rivederne il modello di business. Poter sfruttare le competenze multidisciplinari di alto profilo dei nostri team di specialist consente l'implementazione delle competenze interne con un approccio veloce, snello e flessibile, fortemente orientato agli obiettivi ed al risultato a fianco ed al servizio dell'imprenditore al fine di generare valore per la propria impresa.

#hospitality #consulting #hospitalityconsulting 

#PMI #familybusiness #ripartenza #hslhospitality #innovazione #changemanagement

Maurizio Costanzo

HSL - Partner

Federica Costanzo

HSL- Digital Marketing e Communication Manager